immagine testata

Trentino Young Scientist Challenge

La sfida, che si basa sull’iniziativa di successo internazionale Young Scientist, ha l’obiettivo di avvicinare studenti e studentesse di scuola secondaria di primo grado al mondo scientifico attraverso l’approccio metodologico del learning by doing (imparare facendo).

Ai partecipanti è richiesto di preparare, per piccoli gruppi e con la supervisione di un insegnante, un progetto sperimentale e di illustrarlo pubblicamente. Il progetto, indipendentemente dall’ambito scientifico scelto dal gruppo di lavoro, deve rispondere almeno ad uno dei seguenti criteri: creatività, innovazione, comunicazione e metodologia scientifica e deve essere accompagnato  da una documentazione appropriata per la presentazione pubblica e da un breve documento esplicativo, al cui testo scritto possono essere aggiunti eventuali grafici, foto, illustrazioni.  

L’edizione 2016-2017 si articola nelle seguenti fasi:

  1. La ricerca entra in classe”: laboratori realizzati da parte di giovani ricercatori e ricercatrici dell’ateneo di Trento e della Fondazione Bruno Kessler con l’obiettivo di avvicinare studenti e studentesse al mondo scientifico attraverso l’esperienza diretta.
  2. Preparazione del progetto sperimentale: a piccoli gruppi e con il supporto di un/a insegnante della propria scuola.
  3. Open day: presentazione dei progetti in ogni scuola coinvolta e selezione dei migliori a cura di una giuria di esperti/e del territorio.
  4. Sfida finale: presentazione dei progetti finalisti di ogni scuola alla giuria di esperti/e del territorio, che decreterà i vincitori. La sfida finale si terrà il 21 aprile 2017.

Le scuole che hanno aderito all’edizione 2016/2017 sono:

  • Scuola Secondaria di 1° grado "G. Bresadola", via al Torrione, 2 - Trento
    Insegnante Referente: professoressa Maria Vittoria Cicinelli 
  • Istituto comprensivo di Levico Terme, via della Pace, 5 - Levico
    Insegnante Referente: professoressa Cristina Forti
  • Scuola Secondaria di 1° grado «dell'Argentario», via Ponte Alto, 2/1 Cognola - Trento
    Insegnante Referente: professor Alberto Bulgarelli
  • Istituto Comprensivo Mezzolombardo-Paganella, plesso della Scuola Eccher dell’Eco di via Alpini, Mezzolombardo
    Insegnante Referente: professor Andrea Campisano

L’iniziativa si caratterizza anche per una specifica attenzione trasversale al superamento degli stereotipi di genere sulla scienza, promuovendo l’avvicinamento delle ragazze alle discipline STEM .

Partner

Provincia autonoma di Trento      Fondazione Bruno Kessler

EDIZIONI PRECEDENTI