immagine testata

Trentino Young Scientist Challenge 2015 – seconda edizione

La sfida, che si basa sull’iniziativa di successo internazionale Young Scientist, ha l’obiettivo di avvicinare studenti e studentesse al mondo scientifico attraverso l’approccio metodologico del learning by doing (imparare facendo).

Ai partecipanti è richiesto di preparare, per piccoli gruppi e con la supervisione di un insegnante, un progetto sperimentale e di illustrarlo pubblicamente. Il progetto, indipendentemente dall’ambito scientifico scelto dal gruppo di lavoro, deve rispondere almeno ad uno dei seguenti criteri: creatività, innovazione, comunicazione e metodologia scientifica e deve essere accompagnato  da una documentazione appropriata per la presentazione pubblica.  

Questa edizione, promossa e coordinata dall’Ateneo, si rivolge a studenti e studentesse delle scuole secondarie di primo grado ed è caratterizzata da due elementi d’innovazione:

  1. La ricerca entra in classe”: laboratori realizzati da parte di giovani ricercatori e ricercatrici dell’ateneo di Trento e della Fondazione Bruno Kessler con l’obiettivo di avvicinare studenti e studentesse al mondo scientifico attraverso l’esperienza diretta.
  2. un’attenzione trasversale al superamento degli stereotipi di genere sulla scienza promuovendo l’avvicinamento delle ragazze alle discipline STEM.

Queste le scuole che hanno aderito all’edizione 2015/16, per un totale di circa 600 partecipanti:

  • Scuola Secondaria di 1° grado "G. Bresadola", via al Torrione, 2 - Trento
    Insegnante Referente: professoressa Maria Vittoria Cicinelli
     
  • Istituto comprensivo di Levico Terme, via della Pace, 5 - Levico
    Insegnante Referente: professoressa Cristina Forti
     
  • Scuola Secondaria di 1° grado «dell'Argentario», via Ponte Alto, 2/1 Cognola - Trento
    Insegnante Referente: professoressa Elisabetta Grigolli

Per ogni scuola coinvolta è previsto un “open day” di presentazione dei progetti, nel corso del quale verranno selezionati i progetti migliori. I gruppi che supereranno la selezione negli open day parteciperanno poi alla fase finale che si terrà il 15 aprile 2016, in cui verranno decretati e premiati i migliori progetti.

I progetti verranno valutati da esperti/e dell'Ateneo e di tutti i partner e gli sponsor dell'iniziativa.

Partner

Provincia autonoma di TrentoFondazione Bruno Kessler COSBITrentino SviluppoConfindustria Trento

Sponsor

Casse Rurali TrentineOOM+Manpower  randstad