100 anni dalla grande guerra.

Commemorating war and war dead. Ancient and modern

Commemorating war and war dead.
Ancient and modern

Convegno di Studi

Trento, 4 - 5 giugno 2015

Programma:

Giovedì 4 giugno

9.00 Gustavo Corni (Università di Trento), Maurizio Giangiulio (Università di Trento): Indirizzi di saluto
9.15 Elena Franchi (Università di Trento), Giorgia Proietti (Università di Trento): Introduzione ai lavori
9.30 Holger Baitinger (Römisch-Germanisches Zentralmuseum Mainz) Commemoration of war in Archaic and Classical Greece. Battlefields, tombs and sanctuaries
10.05 Giuseppe Albertoni (Università di Trento) Commemorare guerre e caduti nell’età di Carlo Magno: la sconfitta di Roncisvalle e la vittoria contro gli Avari
10.30 Lilah Grace Canevaro (Edinburgh University) Commemoration through objects? Homer on the limitations of material memory
10.55 discussione
11.20 Coffee Break
11.50  Roel Konijnendijk (University College London) A terrifying name: the Spartan reputation as a weapon of war
12.15 Elvira Migliario (Università di Trento) Guerre esterne e guerra civile: commemorare i conflitti a Roma fra I secolo a. C. e I secolo d. C.
12.40 Andrej Petrovic (Durham University) Unforgotten and unforgettable: casualty lists in performance
13.05 discussione
13.30 Lunch
14.30 Elena Franchi (Università di Trento) The Memory of the Sacred Wars and some origin stories
14.55 Camillo Zadra (Museo della Guerra Rovereto) “Volontariamente combattendo all’Italia bella immolava la sua promettente giovinezza”. Il ‘memoriale’ famigliare di Ugo Marcangeli
15.20 Fabrizio Rasera (Accademia Roveretana degli Agiati) Memoria ufficiale e memoria comunitaria. Monumenti in Trentino ai caduti nella Grande guerra
15.45 discussione
16.10 Coffee break
16.45  Keynote Speech James Roy (University of Nottingham) Memorials of war in Pausanias

Venerdì 5 giugno

9.00 Birgit Bergmann (Universität Regensburg) Beyond victory and defeat. Commemorating battles prior to the Persian Wars
9.25 Gustavo Corni (Università di Trento) Victimization of the defeated: the eastern front in the Italian narrative after 1945
9.50 Blanka Misic (Champlain College, Canada) Psychological approaches to commemorating warfare in Roman Pannonia
10.15 discussione
10.40 Coffee break
11.10 Giorgia Proietti (Università di Trento) From immortal glory to everblooming prosperity: the afterlife of the war dead in Athenian civic memory
11.35 Mirko Canevaro (Edinburgh University) The discourse of courage in Athenian war commemoration
12.00 Anselmo Baroni (Università di Trento) Guerra e memorie famigliari nell’antica Roma
12.25 discussione
12.50 Mirko Canevaro (Edinburgh University) Considerazioni conclusive e discussione finale
13.30 Lunch

Si ricorda che l’evento è valido come aggiornamento per i docenti delle Province di Trento e Bolzano, e costituisce parte integrante dello stage per studenti Costruire un curricolo di guerra e memoria nel mondo antico.
L’evento rientra nel progetto Memorie di guerra. Forme, modelli e racconti tra antico e moderno organizzato dal Laboratorio di Storia Antica nel contesto del programma Wars and post-war: states and societies, cultures and structures. Reflections from a Centenary incluso nel progetto strategico d’Ateneo 2014-2016; sarà registrato e sarà disponibile on-line

Segreteria scientifica e organizzativa del progetto
Elena Franchi e Giorgia Proietti
labsa@lett.unitn.it

L’iniziativa rientra nel programma ufficiale della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Struttura di Missione per gli anniversari di interesse nazionale per la commemorazione del centenario della Prima Guerra Mondiale ed ha ottenuto la concessione del logo ufficiale

Aula 001 del Dipartimento di Lettere e Filosofia
via Tommaso Gar, 14 - Trento

Staff del Dipartimento di Lettere e Filosofia
via T. Gar 14 - Trento
100grandeguerra@unitn.it
+39 0461283456 - 1777